Paesaggi di Memoria

Frammenti di memoria

Proposta per la Scuola Secondaria di II grado

Se comprendere è impossibile, conoscere è necessario, perché ciò che è accaduto può ritornare, le coscienze possono nuovamente essere sedotte ed oscurate: anche le nostre.” (P. Levi)

Con questo progetto ci proponiamo di contribuire ad arricchire la mappa geolocalizzata dei luoghi della Resistenza, realizzando con le classi sopralluoghi sul territorio e incontri con testimoni.
I giovani sono invitati a esplorare la propria città per scoprire i luoghi significativi, gli eventi che vi sono accaduti e i personaggi che vi hanno operato e vissuto, per capire l’investimento simbolico che la comunità ha fatto sul proprio spazio urbano, per conoscere le persone che quei luoghi hanno vissuto e le storie che hanno lasciato. La metodologia proposta è di tipo laboratoriale ed è volta a stimolare la curiosità, la scoperta, la rielaborazione e la riflessione collettiva. L’obiettivo è quello di lavorare sulla memoria sia storica che personale, per trasformare la conoscenza storica e politica di un tragico evento in una costruzione condivisa di identità e restituire l’esperienza in una forma di racconto che sia disponibile per tutti.

Destinatari Terzo, quarto e quinto anno della scuola secondaria di secondo grado.
Durata Un incontro di presentazione del progetto e tre incontri di quattro ore ciascuno da realizzarsi presso la scuola e sul territorio.
Sono inoltre possibili un’uscita in un luogo della memoria di particolare rilevanza sul territorio toscano e un evento di restituzione con la cittadinanza.
Parole Chiave Memoria, comunità, consapevolezza storica, cittadinanza.
Finalità Arricchire, con testimonianze e uscite sul territorio toscano, la conoscenza degli avvenimenti locali che hanno contribuito alla Liberazione d’Italia .
Sviluppare una lettura critica dei messaggi mediatici pubblicitari e di propaganda del periodo fascista.
E’ bene sapere che: Per gli incontri in classe è richiesto l’utilizzo dell’aula informatica con almeno sei postazioni collegate ad internet. Il mezzo di trasporto per l’uscita è a carico della scuola.

La mappa di frammenti di memoria

MAPPA FRAMMENTI DI MEMORIA

MULTIMEDIA